00:25

Napoli, agguato ai tifosi svedesi dell'Aik Solna: due accoltellati

Rissa in una pizzeria nel centro della città: un supporter svedese e il gestore del locale feriti in maniera non grave.

Napoli, agguato ai tifosi svedesi dell'Aik Solna: due accoltellati.

Le notizie sono ancora frammentarie: a quanto apprende Fanpage.it stasera poco dopo le 23.30 un gruppo di teppisti, sedicenti tifosi del Napoli ha aggredito una comitiva di tifosi dell'AIK Solna, squadra svedese (è di un quartiere di Stoccolma) che nella serata di giovedì al San Paolo incontrerà gli azzurri di Walter Mazzarri per il match di Europa League.

Il fatto è avvenuto in via Depretis, strada poco lontana dalla stazione Marittima, tradizionale punto d'incontro dei tifosi stranieri in città, quando ci sono partite di coppa. Testimoni hanno riferito che i tifosi stranieri erano in una pizzeria quando sono stati aggrediti da un gruppo di napoletani.
Nella ressa – questa è la testimonianza riferita a Fanpage.it – sono spuntati coltelli e due persone sono state ferite, il gestore del locale e un tifoso, entrambi in maniera pare non grave.
Sul posto sono intervenuti gli uomini della Guardia di Finanza della vicina caserma “Zanzur”.

Proprio ieri era arrivata la notizia della condanna di due capi ultrà per tafferugli durante le partite contro Liverpool e Steaua nel 2010.

Le regole della Uefa per le partite di coppa sono molto rigide e eventuali tensioni o violenze durante il match sarebbero duramente punite: il Calcio Napoli ieri ha diffuso sul suo sito internet una nota che invita i tifosi a tenere un comportamento corretto e rispettoso:

La SSC Napoli rivolge un ulteriore e rafforzato appello ai tifosi affinché rispettino le norme vigenti in materia di sicurezza, in linea con le regole Uefa. Norme la cui violazione comporterebbe la squalifica del campo, compromettendo così altri grandi appuntamenti di rilievo internazionale a Fuorigrotta. In particolare la SSC Napoli sensibilizza i propri supporter a non utilizzare fumogeni o materiale pirotecnico, a lasciare libere le scale e tutte le altre vie di fuga, e a non occupare il terzo anello che, come ben noto, è chiuso al pubblico.

STORIE INTERESSANTI
Napoli, News Guai in difesa per il Napoli: dopo l'uruguayano si è fermato ai box anche Salvatore Aronica. Mazzarri dovrà mischiare le carte in vista dell'impegno di Europa League di giovedì prossimo.

News, Serie A 2013 Show del Napoli e della Lazio, le squadre più in forma in questo momento. La Juve trema ma vince a Genova e mantiene la vetta. Dietro, sorprende la Sampdoria mentre l'Inter risale con i tre punti di Torino. Crolli pericolosi del Milan, sconfitto a San Siro, e della Roma all'Olimpico per le gioie di Atalanta e Bologna.

Napoli, News, Parma Botta e risposta tra i due allenatori nel post partita di Napoli-Parma, in riferimento al presunto fuorigioco di Hamsik sul secondo gol partenopeo.
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
Il Festival Internazionale del Film di Roma spalanca le porte agli allievi degli atenei italiani.

Oggi avrebbe compiuto 53 anni.

Ospitata alla Casa della Memoria e della Storia dal 25 settembre al 19 ottobre 2012, la mostra Ruggero Zangrandi: propone una selezione di documenti, provenienti dall’archivio personale del giornalista e scrittore.

ALTRE STORIE